Patrizia Caiffascrittrice, giornalista

Patrizia Caiffa è giornalista professionista. Ama i viaggi e la scrittura creativa. Il suo primo lavoro narrativo è un libro di racconti sull’India: Indian emoticons (Edizioni Haiku, 2012). La sua prima opera teatrale, andata in scena a Roma, è il monologo femminile Il velo della sposa e l’abbecedario, tratto dalla trilogia Sex & the kitchen. Inviata per una agenzia di stampa e altre testate nelle grandi emergenze, scrive di Asia, Africa e America Latina su temi sociali e internazionali, con una preferenza per il reportage. Tra le sue pubblicazioni: il libro Guatemala. Il canto muto del quetzal (Emi, 2001); Comunicare ed essere informati: la vera globalità (Progetto Continenti, 2001); L’era della consapevolezza (A.A.V.V. Ed. Messaggero Padova, 2010).

Eventi:

 “L'onda opposta - La migrazione in senso inverso”