Sergio Pretto--scrittore, giornalista

Published in Relatori

Sergio Pretto è nato a Roma nel 1940. A spingerlo verso la scrittura è Pier Paolo Pasolini che lo conosce, ragazzino, mentre gioca a pallone in una strada di Monteverde Vecchio a Roma. Incuriosito dai temi scolastici di Pretto, Pasolini ne diviene maestro e negli anni Sessanta lo introduce nella cerchia di famosi scrittori come Alberto Moravia e Elsa Morante. Intanto Pretto decide di dedicarsi al cinema e lavora con Marco Ferreri e Valentino Orsini. Ma presto torna al suo primo amore, la scrittura, e si accosta al giornalismo. Dopo una breve gavetta a «Paese Sera», diventa professionista a «Momento Sera».
Negli anni Settanta, Sergio Zavoli e Andrea Barbato lo chiamano in Rai, dove lavorerà in radio occupandosi di economia, sindacato, società e cultura, sia come caporedattore sia come inviato con servizi da America, Asia, Africa, Europa. 
Novecento Rom è il suo primo romanzo. Per scriverlo ha vissuto a lungo in Romania, a Craiova, in una comunità di zingari che, con i loro racconti, hanno ispirato gran parte delle vicende narrate in questo libro.

Read more...

La diaspora rom in Europa

Conferenza-dibattito con Sergio Pretto (scrittore, giornalista), autore del libro “Novecento rom"; co-relatore Fabio Strazzeri (avvocato), per anni responsabile ufficio rifugiati e richiedenti asilo di Amnesty international Lombardia.

La diaspora rom in Europa

A partire dal romanzo “Novecento rom" si affronta il tema della storia, cultura e tradizioni rom, ma anche dei pregiudizi verso un intero popolo.

Read more...
Dove
Biblioteca Santambrogio - Via S. Paolino, 18 - Milano (zona 6)
Subscribe to this RSS feed